Loading...

Chihuahua

Il Chihuahua è e resta la più piccola razza canina selezionata dall'uomo. Ed il suo successo, dopo un decennio, conferma il vivo ritorno di interesse di cui godono i cani di piccola taglia oggi in tutto il mondo. Il nostro amico peloso è un vero decano della cinofilia, perché, una volta, questo cane viveva in libertà nella vasta regione di Chihuahua, dove fu catturato ed addomesticato dagli indigeni all'epoca della cività tolteca (X – XIII secolo) 

Orecchie grandi, erette e largamente aperte, sono ampie all'attacco e si assottigliano progressivamente verso le estremità, che sono leggermente arrotondate. Testa molto arrotondata, a forma di mela, è una caratteristica distintiva essenziale della razza. Pelo esistono due varietà, il pelo corto ed il pelo lungo. Corpo Compatto e ben costruito, con una linea superiore diritta, il garrese poco marcato, il dorso corto e saldo, le reni molto muscolose, la groppa ampia e forte. Il portamento della coda è una caratteristica importante della razza: in azione è portata alta e deve formare una curva o un semicerchio, con l'estremità diretta verso la regione lombare, contribuendo all'armonia dell'insieme.

Bulldog

Oggi rappresenta l'ideale del cane da compagnia, con in più un carattere “notevole”, per cui anche di fronte a cani molto più grossi di lui cercherà sempre di avere l'ultima parola. Vivace, vigile, irrequieto e molto coraggioso. Il suo intuito gli consente di anticipare i fatti ed i gesti di chi lo circonda, grazie alla curiosità, che lo rende così interessante.